Passa al contenuto principale

manutenzione  Topic: Foglio manutenzione programmata (Letto 606 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 15
Ciao Diego e ciao a tutti,

è probabile che non abbia compreso nulla di questa discussione pertanto perdonate la domanda idiota che sto per mollare.
Chiedendo, anche con un mese o più di anticipo, un preventivo del tagliando programmato che si dovrà eseguire si può avere contezza di ciò che andranno a fare al service (ossia una descrizione particolareggiata della manutenzione)?
In termini più semplici, chiedo il preventivo del tagliando, me lo mandano, mi piace (perchè magari non c'è la voce "tromb-oil", ipotetico olio da vasellina che si inserisce in una ampolla di cui non ne conoscevamo l'esistenza e denominata "cul de sac", tanto per spennarci e tanto per restare in tema) e quando mi presento per il tagliando so quello che pago perchè so quello che fanno.
Se dal preventivo risulta il tromb-oil o altra spesa da "inc...mento", che ritengo inutile, possibilmente cerco di farla depennare evitando quella che riterrei una spesa inutile o ... da fregatura.
Ammesso che abbia centrato il senso del discorso, ma anche prescindendo da esso, è possibile attuare un simile comportamento?
E' ammissibile una "contrattazione" del prezzo sulla base di una preventiva conoscenza degli interventi di manutenzione che verranno eseguiti?
In realtà penserei di no, anche se dovrebbe essere lecito per non incappare nella situazione sgradevole di dover pagare tutto inopinatamente.
Vi abbraccio.
maurizio

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 16
Puoi chiedere tranquillamente tutti i preventivi che vuoi (ad esempio @Marco4671 so che ne chiede anche tre a Service che possono essergli comodi) e già da lì capire se qualcuno sta buttando su qualcosa oppure no (se due non mettono il filtro abitacolo ed uno sì, il dubbio me lo farei venire).
Sulla contrattazione... finchè parli di un additivo TUNAP o similare, direi tranquillamente che puoi contrattare. Su altri interventi devi essere sicuro che non siano prescritti dalla Casa, altrimenti la garanzia decade (ed a garanzia scaduta potrebbe decadere il "diritto" ad avere un intervento in correntenza della Casa).
Di certo provare a fare gli occhi dolci al tipo del Service per vedere se ti sgancia un 10% di sconto, male non fa... (good)

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 17
Probabile che non abbia compreso nulla di questa discussione pertanto perdonate la domanda idiota che sto per mollare.

Ciao Maurizio, lasciami spiegare. Con la precedente automobile il fatto di disporre di un piano completo di manutenzione mi consentiva di premunirmi già per tempo dei pezzi necessari, così da poterli acquistare su Internet e portare direttamente in officina.

Questo negli anni mi ha consentito un notevole risparmio nel costo di filtri, olio, cinghie, etc. Inoltre mi consentiva di capire quando le proposte del meccanico erano a dir poco inusuali. Se per esempio sul manuale c'è scritto di cambiare la frizione a 150 mila chilometri e il meccanico mi dice di cambiarla a 80 mila chilometri, prima di dirgli di sì gli faccio cento domande.

Purtroppo conosco fin troppo bene la categoria di Roma per diffidare... spesso tendono a volerti fregare, a mettere qualcosa in più, anche quando non serve. Per questo la macchina devi monitorartela da solo, e attentamente. Ovviamente in contesti piccoli, come paesi, la storia cambia radicalmente.

Tornando a Skoda Scala, se non ho un piano di manutenzione dal service possono dirmi quello che vogliono. Io non ho voce in capitolo, vengo tagliato fuori dal ragionamento. Ed è quello che loro vogliono. Meno clienti rompipalle, più soldi.

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 18
Puoi chiedere tranquillamente tutti i preventivi che vuoi (ad esempio @Marco4671 so che ne chiede anche tre a Service che possono essergli comodi) e già da lì capire se qualcuno sta buttando su qualcosa oppure no (se due non mettono il filtro abitacolo ed uno sì, il dubbio me lo farei venire).
Sulla contrattazione... finchè parli di un additivo TUNAP o similare, direi tranquillamente che puoi contrattare. Su altri interventi devi essere sicuro che non siano prescritti dalla Casa, altrimenti la garanzia decade (ed a garanzia scaduta potrebbe decadere il "diritto" ad avere un intervento in correntenza della Casa).
Di certo provare a fare gli occhi dolci al tipo del Service per vedere se ti sgancia un 10% di sconto, male non fa... (good)
Confermo, ad ogni tagliando sento almeno un paio di "campane" (girando tutto il Veneto per lavoro, per me non è un problema farlo a Verona, a Padova, Belluno o Rovigo), ma ormai da cinque tagliandi sono cliente di Ronconi. Se non faranno "idiozie" circa gli sconti, non avrò problemi a fare anche i prossimi. Al tagliando dei 270.000 ne mancano meno di 15.000...

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 19
Ciao Cloudes,
intanto mi fa piacere leggere che anche tu vivi a Roma.
In merito a quello che scrivi, lo comprendo perfettamente e sono in linea con te.
Nella mia vecchia Polo applico da anni questo "comportamento": parecchi lavoretti li faccio da me, altri (quelli più complessi) il mio meccanico "di fiducia" (l'uso delle virgolette è d'obbligo) cui comunque ho sempre portato i pezzi di ricambio. E il risparmio è notevole.

Sulla Scala non ho ancora fatto il primo tagliano (ho l'auto da 14 mesi) ma sono sicuro che dopo i 4 anni di garanzia mi ... metterò in proprio (almeno con le "cose" semplici, tipo cambio olio e filtro) o quanto meno ci proverò.

Ad ogni modo condivido la strategia di chiedere più preventivi per farsi un'idea più chiara e completa di ciò che è necessario fare e pagare.
Un caro saluto.
maurizio


Ciao Maurizio, lasciami spiegare. Con la precedente automobile il fatto di disporre di un piano completo di manutenzione mi consentiva di premunirmi già per tempo dei pezzi necessari, così da poterli acquistare su Internet e portare direttamente in officina.

Questo negli anni mi ha consentito un notevole risparmio nel costo di filtri, olio, cinghie, etc. Inoltre mi consentiva di capire quando le proposte del meccanico erano a dir poco inusuali. Se per esempio sul manuale c'è scritto di cambiare la frizione a 150 mila chilometri e il meccanico mi dice di cambiarla a 80 mila chilometri, prima di dirgli di sì gli faccio cento domande.

Purtroppo conosco fin troppo bene la categoria di Roma per diffidare... spesso tendono a volerti fregare, a mettere qualcosa in più, anche quando non serve. Per questo la macchina devi monitorartela da solo, e attentamente. Ovviamente in contesti piccoli, come paesi, la storia cambia radicalmente.

Tornando a Skoda Scala, se non ho un piano di manutenzione dal service possono dirmi quello che vogliono. Io non ho voce in capitolo, vengo tagliato fuori dal ragionamento. Ed è quello che loro vogliono. Meno clienti rompipalle, più soldi.

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 20
Intanto mi fa piacere leggere che anche tu vivi a Roma.

Beh, buono a sapersi. Quanto meno per un confronto direttissimo sui service che operano al meglio a Roma e, perché no, anche su come risparmiare. Non perdiamoci di vista 😊

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 21
Ad onor del vero il cambio dell'olio a 15000 km mi è costato 235 euri compresi controlli vari e il famigerato sapone del lavavetri.  Un po' troppo per la verità. Il fatto è che questi sanno tutto attraverso i sistemi informatici, addirittura mi ha telefonato l'officina sapeva esattamente quanti chilometri avevo percorso e mi dovevo spicciare a prendere l'appuntamento per non finire troppo in là. inoltre il sistema te lo ricorda ad ogni accensione, il che è anche una gran pippa.

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 22
Il cambio olio e filtro puro e semplice dovrebbe essere più sui 180 euro... Ma dipende quali sono gli altri interventi che ti hanno aggiunto e se ti hanno fatto in minimo di scontistica.
Il fatto che loro sappiano quanto km hai e tutto il resto è invariato dei servizi Skoda connect. Se non li rinnovi, smetteranno di spiarti.
C'è da dire che s enon rispetti gli intervalli di manutenzione (e solitamente non hanno molta tolleranza verso chi li supera) la garanzia rischi di non vederla applicata in caso di necessità.
Il liquido lavavetri aggiunto in fattura è sempre una gran scocciatura, anche quando "pesa" solo pochi euro

Re:Foglio manutenzione programmata

Risposta n. 23
Ad onor del vero il cambio dell'olio a 15000 km mi è costato 235 euri compresi controlli vari e il famigerato sapone del lavavetri.

No vabbè, assurdo... e immagino anche che se glielo fai notare si incazzano.