Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli nel 2021 (Letto 758 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli nel 2021

ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli a livello globale nel 2021 nonostante la pandemia di COVID-19 e la carenza di semiconduttori. In Italia, la Casa boema ha superato le immatricolazioni 2020, registrando 24.965 unità.

Con quasi 45.000 consegne, il modello ENYAQ iV 100% elettrico è stato ottimamente accolto a livello internazionale. Grazie al nuovo SUV compatto KUSHAQ, ŠKODA AUTO ha registrato una crescita significativa in India. L’azienda prevede che la situazione di approvvigionamento dei semiconduttori migliorerà gradualmente nel secondo semestre del 2022. La Casa boema si aspetta uno slancio positivo dato dai nuovi prodotti, in particolare da ENYAQ COUPÉ iV e dal rinnovato Karoq.


Leggi l'articolo completo qui

Fonte: Skoda Auto

Re:ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli nel 2021

Risposta n. 1
a livello mondiale non male come numeri, ma in Italia non è che fanno dei grandi numeri.

Re:ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli nel 2021

Risposta n. 2
a livello mondiale non male come numeri, ma in Italia non è che fanno dei grandi numeri.

Bisogna considerare comunque l'atavica resistenza di molti italiani al brand "povero" e alla politica dell'importatore che mi ha sempre dato l'impressione di non voler scommettere più di tanto su skoda considerandola più in ottica business che non consumer.

Re:ŠKODA AUTO ha consegnato 878.200 veicoli nel 2021

Risposta n. 3
Salve vi riporto di seguito una mia richiesta a Skoda Italia:

sono il proprietario della Enyaq 60 iV acquistata a Marzo 2022 a Roma.
Il veicolo era in pronta consegna e come allestimento recava anche gli optional PUA  (Universal Charger iV (11 kW AC) - cavo con connettore intercambiabile per presa Shuko da 220 v o prese industriali trifase da 400 v fino ad 11 kW.) e LH2 (Carica della batteria DC versione 2). Come cavo in dotazione mi è stato fornito un cavo Mode 3, Type 2 20A 480v (089110432).
La mia abitazione è munita di un sistema fotovoltaico con pannelli, batterie di accumulo e una colonnina da 11Kw che, tuttavia, non posso impiegare al massimo delle prestazioni in quanto il cavo che mi è stato fornito, sopra descritto, limita la potenza di ricarica a 4,5 Kw (20A).
Mi sono rivolto al rivenditore manifestando insoddisfazione per questa limitazione  e che avrei preferito ricevere in dotazione il cavo a 32A al posto di quello a 20A, al fine di sfruttare meglio il sistema di casa.
Ovviamente, per avere il cavo a 32A al posto di quello a 20A, ero disposto anche a pagare l'eventuale differenza, nonostante il considerevole costo del veicolo sostenuto all'acquisto (avvenuto quando non c'erano incentivi statali).
Il rivenditore mi ha risposto che la casa madre non può fornire un cavo a 32A  in quanto non ne è in possesso e che, eventualmente, avrei potuto acquistarlo, after market, da altri.
La risposta mi ha molto sorpreso.
In pratica mi era stato detto che, per un veicolo ad altissima tecnologia e di ultima generazione non potevo acquistare un cavo originale Skoda ma dovevo rivolgermi ad altri accettando il rischio di danneggiare il veicolo, in caso di malfunzionamento, senza, peraltro, la possibilità di potersi rivalere, eventualmente, sulla garanzia della casa costruttrice.
Per questo invio questa mail nella speranza di ricevere una valida risposta che consenta di confermare la "coraggiosa" scelta del veicolo elettrico .

Purtroppo mi hanno confermato che è proprio così..