Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Quale auto Skoda possiedi? Vota qui
Topic: 1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri  (Letto 7003 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Ciao a tutti,
Sono nuovo del forum e scrivo per confrontarmi con chi è piu esperto sulle vicissitudini della mia roomster.

Premetto che la macchina mi piace molto, sia per come si guida che per le prestazioni e anche per gli spazi interni.

Ho acquistato una roomster 1.2 TSI 105 cavalli (motore Cbzb) nel 2018. L'auto è del 2011 e nel 2013 è stato montato un impianto a GPL landi.
Aveva 110000 km ed era regolarmente stata tagliandata.

Dopo circa 1 anno in cui non ha dato alcun problema l'auto ha iniziato a dare un problema di cui ho letto anche nel forum: accensione spia motore, spia epc e spia antipattinamento e perdita di potenza.

Diagnosi iniziale: bobina e candele.
Pezzi sostituiti e auto che ha ripreso ad andare come prima.

Un po di tempo dopo si è ripresentato ed altra officina ha consigliato sostituzione iniettori, fatta a 130000 km.
Il meccanico in questione ha fatto presente la difficoltà di tarare bene gli impianti su questi motori ma non ha mai detto, e neanche altri, che la casa madre sconsiglia di mettere il GPL su questi motori.

Tutto bene fino ad un paio di mesi fa quando il problema si è ripresentato con maggior frequenza.
Ultima diagnosi, fatta da 2 diverse officine, problemi di compressione sui cilindri 2 e 4 a causa dell'usura delle sedi delle valvole causata dal GPL.

Al momento quindi mi ritrovo un preventivo di spesa per rifare testa, valvole rinforzate in acciaio se ho capito bene o con materiale resiste te all'usura del gas, distribuzione e quanto necessario di 1800 euro più Iva.

Volevo chiedere alcune cose perché sono piuttosto inesperto nel merito:
- secondo le vostre esperienze la cifra è congrua col tipo di lavoro?
- potrebbe capitare che il problema non venga risolto definitivamente?
- nel 2013 dovrò fare sostituzione bombola GPL. Quali sono indicativamente i costi?
- al momento l'auto ha 160000 km, col lavoro fatto posso puntare ad arrivare a 300000 secondo voi?
- data indietro ad un concessionario quanto potrebbe essere valutata per prendere un usato e dal valore di circa 8000 euro?

Sono molto combattuto su cosa fare perché l'auto mi piace molto ma l'idea di spenderci la metà di quanto l'ho pagata e di sapere che comunque ci saranno necessariamente altre spese legate a anni e km non mi fa stare molto tranquillo.

Grazie a tutti :-)

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 1
Se hai consumato le sedi valvole, a meno che non ti facciano un intervento di ricostruzione con riporto di metallo più duro, il rischio che dopo altrettanti km ti si riproponga è abbastanza alto.
Puoi provare a farla girare di più a benzina o a mettere degli additivi, ma la convenienza se ne va un po' a quel paese.
Onestamente, considerando anche che il 1.2 di quelle annate potrebbe avere problemi di suo alla distribuzione, valuterei un cambio con qualcosa di più fresco e magari gasato dalla casa (anche se pure lì si rischiano delle belle inc***te, come dimostrano le C3 Picasso GPL, ad esempio, ma anche le prime serie delle multipla a metano).
Ad ogni modo 1.800 euro mi sembrano un po' tantini, forse si può fare qualcosa di meglio come spesa.
Ma vai in rete ufficiale o da meccanici generici?

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 2
Se hai consumato le sedi valvole, a meno che non ti facciano un intervento di ricostruzione con riporto di metallo più duro, il rischio che dopo altrettanti km ti si riproponga è abbastanza alto.
Puoi provare a farla girare di più a benzina o a mettere degli additivi, ma la convenienza se ne va un po' a quel paese.
Onestamente, considerando anche che il 1.2 di quelle annate potrebbe avere problemi di suo alla distribuzione, valuterei un cambio con qualcosa di più fresco e magari gasato dalla casa (anche se pure lì si rischiano delle belle inc***te, come dimostrano le C3 Picasso GPL, ad esempio, ma anche le prime serie delle multipla a metano).
Ad ogni modo 1.800 euro mi sembrano un po' tantini, forse si può fare qualcosa di meglio come spesa.
Ma vai in rete ufficiale o da meccanici generici?

Grazie per la risposta.
Le valvole verrebbero rifatte in acciaio se ho ben capito o comunque rifatte in materiale adatto.
Inserendo anche un po di uso a benzina il meccanico sostiene che la macchina sistemata durerebbe ancora di più.

Proposta fatta da un meccanico generico.
La skoda mi aveva proposto nuovamente sostituzione bobina, candele e cavi candele per 500 euro e non sono stati in grado di individuare il problema per cui mi hanno consigliato di cambiare direttamente il motore!

Onestamente mi scoccia parecchio pensare che la prima sostituzione della bobina e il cambio iniettori siano stati interventi inutili...

Dandola indietro così non so quanto potrebbero darmi.
Temo che non si vada oltre i 1000 euro.

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 3
se fai sistemare il motore allora poi tieni l'auto fino alla morte... (almeno io la penso così)
sistemarla per venderla a mio avviso non ha senso.

Non è detto che il primo intervento di sostituzione bobina e iniettori sia stato inutile...

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 4
se fai sistemare il motore allora poi tieni l'auto fino alla morte... (almeno io la penso così)
sistemarla per venderla a mio avviso non ha senso.

Non è detto che il primo intervento di sostituzione bobina e iniettori sia stato inutile...

Si concordo, se la sistemo poi la tengo fino alla fine dei suoi giorni!

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 5
Comunque il TSI 86cv e 110cv non sono adatti al GPL. Il vialle ad esempio utilizza una miscela GPL benzina per non fare rovinare gli iniettori e le valvole. Il problema è che col suo costo andavi di diesel direttamente



Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 8
effettivamente il 1.2 non lo vedo più a listino in nessun modello del gruppo VW...


Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 10
Il problema è stato risolto cambiando versione di catena e tendicatena, mi pare nel novembre 2011 hanno portato le modifiche in produzione. Puoi ricercare tutto il thread nel forum dell' Audi a1

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 11
 (applausi)

grazie della indicazione che mi rende speranzoso che, in caso di problemi, i meccanici più aggiornati sappiano già come risolverli...
https://a1audiclub.forumfree.it/?t=69339806...7 pagine.

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 12
Buona Sera ho anche io una Roomster con lo stesso problema. Spia epc avaria motore e antislittamento accese . La macchina a 4000 giri perde potenza. Il meccanico mi ha detto che era la catena di distribuzione fuori fase . Sostituita le spie si sono spente ma dopo 2 giorni sono riapparse con la stessa problematica di prima. Riportata dal meccanico mi ha detto che ha smontato la centralina ed era ossidata  che l' ha pulita e le spie adesso sono spente. Ma la spiegazione non mi ha molto convinto ne della catena di distribuzione 470 euro ne della ossidazione della centralina. Secondo me a breve rivedrò le tre spie maledette.

 

Re:1.2 TSI benzina GPL problema compressione cilindri

Risposta n. 13
ti devono sostituire i DUE filtri del GPL, 30€ cad....prova