Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Adesivi Skoda Club disponibili, per maggiori informazioni clicca qui
Topic: Controllo livelli (Letto 1088 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Controllo livelli

Ciao, sabato mattina, in previsione di una lunga trasferta che devo fare, passo all'officina WV che ho vicino a casa e chiedo un controllo dei livelli.
A 3660 km è servito un rabbocco di 1/2 kg di olio e un po' di liquido per radiatore, la spiegazione è stata che da nuove le tengono sempre un po' basse.
Stamattina chiamo la Skoda e chiedo spiegazioni, stessa risposta ma mi tranquillizzano dicendomi che d'ora in poi basterà un rabbocco ogni 10 mila.

Vi quadra? stessa cosa per voi?

Grazie, Marco

Re:Controllo livelli

Risposta n. 1
A 2000 km mi hanno invitato in officina per il primo controllo (non obbligatorio) e hanno fatto anche a me rabbocchi vari e controllo serraggio bulloneria..

Re:Controllo livelli

Risposta n. 2
La mia non è una Skoda, ma quando ho ritirato la mia Fiat Idea me l'hanno data con i livelli al minimo... dopo un 2-3000 km passo in officina per un controllo gratuito e taaaaaac... un litro di olio (effettivamente serviva perchè qualche giorno prima ci avevo guardato anche io...) e il solito liquido lavavetro... :D
Da allora mai avuto problemi di rabbocco!

Sempre esperienza personale (giusto per fare un esempio di come si comportano a volte le concessionarie, ma non voglio fare di tutta l'erba un fascio...) Iveco Daily 35-10 della Ditta per cui lavoravo nel 2000: 3 giorni dopo la consegna del veicolo nuovo, in frenando retromarcia si accende la spia dell'olio... giretto in officina e sorpresone: ben sotto il livello del minimo... rabbocco e mai più problemi di livello olio...

Alla fine è un modo per risparmiare anche quello (ripeto, non voglio dire che lo facciano tutti) metti i livelli al minimo quando consegni l'auto e poi aspetti che il cliente torni per il rabbocco... (un pò come il fartela trovare a secco di carburante... ma questo è un altro topic! ;) )

Re:Controllo livelli

Risposta n. 3

La mia non è una Skoda, ma quando ho ritirato la mia Fiat Idea me l'hanno data con i livelli al minimo... dopo un 2-3000 km passo in officina per un controllo gratuito e taaaaaac... un litro di olio (effettivamente serviva perchè qualche giorno prima ci avevo guardato anche io...) e il solito liquido lavavetro... :D
Da allora mai avuto problemi di rabbocco!

Sempre esperienza personale (giusto per fare un esempio di come si comportano a volte le concessionarie, ma non voglio fare di tutta l'erba un fascio...) Iveco Daily 35-10 della Ditta per cui lavoravo nel 2000: 3 giorni dopo la consegna del veicolo nuovo, in frenando retromarcia si accende la spia dell'olio... giretto in officina e sorpresone: ben sotto il livello del minimo... rabbocco e mai più problemi di livello olio...

Alla fine è un modo per risparmiare anche quello (ripeto, non voglio dire che lo facciano tutti) metti i livelli al minimo quando consegni l'auto e poi aspetti che il cliente torni per il rabbocco... (un pò come il fartela trovare a secco di carburante... ma questo è un altro topic! ;) )


la macchina viene piuttosto movimentata dalla fabbrica all'acquirente e forse è un bene che i livelli siano un po' più bassi della media, nelle moderne cr meglio olio vicino al minimo che olio vicino al max che poi viene aspirato in turbina! in ogni caso se ai 2000 si controllano si sistema tutto

@ marco_natali:  stai tranquillo che non farai mai un rabbocco d'olio nel futuro, è tutto regolare!
In ogni caso ti consiglio di imparare a controllarti il livello da te, se non sei capace, datti verso leggendo il manuale  (good)