Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: gancio traino di fabbrica (Letto 1467 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 30
seguo con interesse la discussione in quanto anche io voglio montare il gancio estraibile (carrello moto, portabici) ed anche io ha la famosa frase a libretto che riporta :ganci traino, se intallati in origine, secondo direttive...bla bla bla.

ho acquistato l'auto usata...pertanto come farei a dimostrare con eventuale fattura, che l'auto ne era già dotata?
e se il precedente proprietario l'avesse fatto installare di origine ma non ha poi fornito le fatture di acquisto al momento della vendita?

non è questione di escamotage, ma solo capire come chi è proprietario di un'auto usata possa dimostrare qualcosa eventualmente avvenuto 2 anni prima per mano di chi l'ha acquistata.

non sarebbe stato più semplice e chiaro avere una certificazione SEMPRE, sia per il montato di origine che per il post-installazione?
questo è un problema che si risolve con poco, basta andare al service e con il numero di telaio risalgono in 2 minuti all'allestimento e agli optional. se compare il gancio ti fai stampare la lista optional installati e sei  a posto.

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 31
la domanda era un'altra...le FdO si basano sul quel foglio per fare o non fare una contravvenzione ?!? mi sembra assurdo !

il discorso della targhetta sul gancio mi sembrava invece la soluzione sicuramente più adatta, ti fermano, gli fai vedere la targhetta, a posto...contrariamente: multa.


Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 32
La targhetta sul gancio c'è sempre e riporta il n. di omologazione del gancio stesso per quel veicolo.
C'è però sia che il gancio sia montato in origine, sia che il gancio sia montato a posteriori.
Se il gancio viene montato in seguito, si deve andare alla visita collaudo in mctc, viene aggiornato il libretto con l'apposizione del tagliando e quindi il problema del controllo non si pone.
È strano che sia così confusa la cosa di dimostrare l'installazione in fabbrica....
Senz'altro la macchina è in regola, ma, a mio avviso, così com'è,  la documentazione si presta a far confusione.
È  assurdo doversi portare appresso la fattura o una dichiarazione. Se la verifica dell'omologazione fosse sempre possibile in remoto presso banca dati, non ci sarebbero problemi,  ma non credo che tutte le pattuglie  possano farlo in tempo reale (mi immagino le polizie locali, per esempio).


Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 34
Deve essere scritto sul libretto e la targhetta stesso numero di approvazione

Non è sufficiente per provare l'installazione in fabbrica.
Io che ho montato l'originale  posteriori, quindi con il n. di omologazione giusto e riportato a libretto, avrei potuto far finta di nulla ed evitare il collaudo in mctc (con spese e perdite di tempo relative).
Ci deve essere un altro modo "certo" per risalire al fatto che l'installazione è stata fatta in origine o a posteriori.
Anche oltre all'svm della Casa.

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 35
Non è sufficiente per provare l'installazione in fabbrica.
Io che ho montato l'originale  posteriori, quindi con il n. di omologazione giusto e riportato a libretto, avrei potuto far finta di nulla ed evitare il collaudo in mctc (con spese e perdite di tempo relative).
Ci deve essere un altro modo "certo" per risalire al fatto che l'installazione è stata fatta in origine o a posteriori.
Anche oltre all'svm della Casa.
non credo che tutte le auto  non dotati gancio treno hanno numero di approvazione


Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 37
non credo che tutte le auto  non dotati gancio treno hanno numero di approvazione

Sì, invece, perché per ogni auto è omologato uno specifico gancio. Non possontarne un altro e quello specifico ha il suo numero di omologazione univoco che è quello che si vede sul libretto anche delle auto sprovviste dove di solito è scritto "in caso di successiva installazione....ecc....ecc...".
Questo per quanto riguarda il gancio omologato direttamente dalla casa.
I produttori terzi avranno invece omologato il loro gancio con un numero diverso da quello a libretto (ovviamente), forniscono il certificato e la mctc aggiorna il libretto dopo collaudo e in questo caso il gancio "terzo" non potrà mai essere montato fin dall'origine.
In pratica, per chi non ha modo di accedere a una banca dati da dove si veda come è stata immatricolata una singola vettura (mctc?), dal solo libretto è impossibile stabilire se il gancio originale è stato montato in fabbrica o successivamente.


Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 39
http://www.tuttocaravan.info/Forum_New/archive/index.php/t-18031.html

Si conferma il fatto che la cosa è piuttosto confusa. O meglio, la dicitura sul libretto (uguale sia che la vettura sia dotata del gancio in origine o no) è fuorviante e la mancanza di un'indicazione precisa potrebbe causare equivoci spiacevoli.

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 40
Salve
Oggi è arrivata la risposta dell'ufficio della motorizzazione civile di Milano, competente per l'installazione dei ganci di traino:

"Se il gancio di traino è stato installato prima dell'immatricolazione del veicolo la casa costruttrice deve emettere specifica di dichiarazione al fine di non svolgere nessun collaudo del gancio dopo l'immatricolazione; la suddetta dichiarazione deve essere allegata alla carta di circolazione per dimostrare agli organi di controllo e a chi svolge le future revisioni sul veicolo che l'installazione è avvenuta all'origine."

Domani rientro in Italia e contatterò il servizio clienti Skoda. Mi hanno chiamato oggi, dopo il messaggio che avevo lasciato sul sito, ma dall'Egitto è caduta la linea. La signora che mi parlava sembrava competente.

Ho anche il parere dell'URP dei Carabinieri, che è più o meno sullo stesso tono.
L'URP del ministero dei trasporti mi ha scritto di rivolgermi alla MTC di competenza, come ho fatto.

Vi farò sapere
Buona serata

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 41
paese che vai... interpretazione che trovi...

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 42
paese che vai... interpretazione che trovi...

Esatto, mi sembra una risposta di comodo.
Oppure ti hanno dato riferimenti normativi?

Ho un problema "irrisolvibile" anch'io con la mctc e un rimorchio che non sanno dirmi come è quando dovrà essere revisionato. Il decreto e le istruzioni uscite col calendario revisioni non contemplano il mio caso, nessuno mi sa dire cosa fare e io non so come fare a circolare....

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 43
@willy1971 hai problemi a capire quando e se dover revisionare il tuo rimorchio?

So che è uscita da poco una nuova legge sulla revisione dei rimorchi,da effettuare in base all'anno di immatricolazione.

Se invece si tratta di appendice,dovrebbe seguire i programmi di revisione dell'auto

Re:gancio traino di fabbrica

Risposta n. 44
Io sono in procinto di cercare un carrellino chiuso usato (o rimorchio o appendice) per le vacanze, ma non so come funziona il discorso trapasso ed eventuale revisione.
Qualcuno mi sa essere di aiuto?