Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: Skoda Fabia “Street Art”: interpretazione creativa (Letto 1001 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Skoda Fabia “Street Art”: interpretazione creativa

Un vortice di colori e forme geometriche decora questa speciale Fabia realizzata dal portoghese Armando Gomes.
NON PASSA INOSSERVATA - Un tocco di giallo, uno di grigio, uno di azzurro. Sono solo alcuni dei colori utilizzati da Armando Gomes per la sua particolare interpretazione della nuova Skoda Fabia. Il trentunenne portoghese, considerato uno dei più importanti artisti di graffiti al mondo, ha creato un’opera d’arte su quattro ruote per la presentazione alla stampa della nuova Fabia avvenuta lo scorso ottobre. Il progetto, denominato “Street Art”, che ricorda quello delle celebri BMW Art Car realizzate sin dal 1975, è stato realizzato applicando alla carrozzeria linee e forme geometriche poi verniciate in diverse tonalità. Un’interpretazione creativa, quella di Gomes, che fa il verso alle numerose possibilità di personalizzazione della Fabia di terza generazione: disponibile in 15 vernici di carrozzeria, offre fino a 125 diverse combinazioni di colore per tetto, montanti, calotte degli specchietti e cerchi. 

ATTO TERZO - Già in commercio in alcuni mercati europei da alcune settimane, la Skoda Fabia di terza generazione è stata completamente rinnovata nella parte tecnica e nel design. Lunga meno di 4 metri (399 cm), è disponibile con due motori a benzina, un 1.0 a tre cilindri da 60 o 75 CV e un 1.2 turbo da 90 CV. Non manca il turbodiesel 1.4 TDI da 90 CV anche con cambio DSG a doppia frizione. Il listino prezzi italiano è compreso tra gli 11.390 e i 20.630 euro e le consegne sono già iniziate proprio in questo mese di gennaio 2015.

fonte articolo: AlVolante.it

Re:Skoda Fabia “Street Art”: interpretazione creativa

Risposta n. 1
Decisamente più artistica della Polo Arlecchino

Re:Skoda Fabia “Street Art”: interpretazione creativa

Risposta n. 2
la Polo Arlecchino secondo me era stata pensata per il futuro... ovvero quando sarebbe diventata vecchia e i ricambi sarebbero stati presi dagli autodemolitori... così non dovevi nemmeno riverniciarli!!!  (rofl)   (rofl)   (rofl)   (rofl)   (rofl) 

Per la Fabia... Sarebbe bello se girassero per le concessionarie in occasione delle presentazioni ufficiali queste versioni speciali... o qualche salone per poterle vedere dal vivo...
Curiosità... le venderanno come semestrali??  ::)

Re:Skoda Fabia “Street Art”: interpretazione creativa

Risposta n. 3
Bella, ma così non l'avrei mai comprata...