Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: Skoda Octavia Wagon1.6 tdi 105 cv - problemi al FAP (Letto 3404 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Skoda Octavia Wagon1.6 tdi 105 cv - problemi al FAP

Buongiorno a tutti, ho un octavia 1.6 105 cv da neanche un mese e già si è presentato un problema.
Si è accesa la spia del filtro antiparticolato, è un problema ricorrente? Come l'avete risolto a parte la capatina in un superstrada?

Re:Skoda Octavia Wagon1.6 tdi 105 cv - problemi al FAP

Risposta n. 1
Ciao, non mi si è accesa nessuna spia per cui non risponderò esattamente al tuo quesito, scusami in anticipo.

Rispondo perché un giorno, nemmeno 500 km di percorrenza, spengo la macchina e la ventola non smette più di girare... dopo aver atteso 5 minuti abbondanti son risalito in auto, l'ho riaccesa e rispenta e tutto è andato a posto: dopo ho scoperto che avevo interrotto una rigenerazione in corso, per questo la ventola girava a tuono (per riportare le temperature in ordine).

A quanto ne so, se vengono interrotte tre o quattro rigenerazioni, appare l'avviso di recarsi in assistenza, dove completeranno la procedura e resetteranno l'errore: potresti comunque fare un tentativo in autostrada, sebbene non è detto che proprio in quel frangente parta la rigenerazione... tentar non nuoce.


Re:Skoda Octavia Wagon1.6 tdi 105 cv - problemi al FAP

Risposta n. 2
Pensavo che sulla nuova avessero risolto questa rottura di scatole della rigenerazione. La soluzione migliore resta sempre allungare il giro e farla finire di sfappare.

Re:Skoda Octavia Wagon1.6 tdi 105 cv - problemi al FAP

Risposta n. 3
In quali condizioni il filtro antiparticolato si rigenera più frequentemente ?
Quando si percorrono in prevalenza brevi percorsi cittadini.

Un buon sistema per ridurre il numero di rigenerazioni è utilizzare il gasolio speciale oppure un additivo ad uso continuativo che migliori la combustione. Queste due soluzioni, poiché ottimizzano la combustione, fanno sì che venga prodotto meno particolato, per cui il filtro ha minore necessità di rigenerarsi in quanto si riempie più lentamente.

Chi percorre in prevalenza lunghi percorsi extraurbani ha minori problemi, in quanto il motore viaggia spesso a temperatura e la rigenerazioni avviene senza problemi.


Autogold