Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: Riscaldamento Skoda  (Letto 1796 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Riscaldamento Skoda

Ho acquistato la mia 4^ Skoda (una Yeti TD 2000) ed anche in questa vettura, come le Octavia che possedevo prima, ho notato un malfunzionamento del riscaldamento.
Soprattutto in salita, facendo le curve in velocità dalle bocchette di riscaldamento entra aria fredda.
I livelli del liquido di raffreddamento sono sempre stati verificati, in altre situazioni, come la marcia in pianura, il problema non si verifica, l'unico sistema che ho trovato per diminuire il fastidioso problema è quello di attivare il ricircolo dell'aria nell'abitacolo ma, a lungo andare i vetri si appannano.
Qualcun altro ha il mio stesso problema?
In caso affermativo come lo ha risolto ?
Grazie.

Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 1
in primo luogo questa "anomalia" l'hai notata con aria forzata/climatizzatore in funzione o da spenti?

ti capita anche in salite tipo città dove comunque il clima non differisce o l'hai notato ad esempio andando in montagna?
senza ricircolo con ventola spenta un pò di aria entra comunque dalle bocchette soprattutto a velocità alte e potrebbe essere semplicemente che la differenza di temperatura la faccia notare di più, o magari il calore del motore non compensa più la temperatura esterna quindi la percepisci di più perchè più fredda, anche se in realtà è la stessa che ti entra anche in piano :)

Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 2
Sono curioso della risposta.  ::)

Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 3

Sono curioso della risposta.  ::)
(quoto)

anche perchè io ho notato una cosa genericamente contraria.. anche d'inverno a motore freddo l'aria calda non tarda ad arrivare.. da gran freddoloso quale sono per me è  (love)

Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 4

in primo luogo questa "anomalia" l'hai notata con aria forzata/climatizzatore in funzione o da spenti?

ti capita anche in salite tipo città dove comunque il clima non differisce o l'hai notato ad esempio andando in montagna?
senza ricircolo con ventola spenta un pò di aria entra comunque dalle bocchette soprattutto a velocità alte e potrebbe essere semplicemente che la differenza di temperatura la faccia notare di più, o magari il calore del motore non compensa più la temperatura esterna quindi la percepisci di più perchè più fredda, anche se in realtà è la stessa che ti entra anche in piano :)


Il problema esiste sia in montagna che in pianura. In montagna, forse data l'inclinazione longitudinale combinata con la forza centrifuga, il problema è più evidente e si manifesta sia con il solo ventilatore acceso, sia con anche il clima inserito. Come ho detto l'unica soluzione, al momento conosciuta, è inserire il ricircolo.
Con la Yeti il problema è maggiormente percepito perchè è ancora più evidente nella zona "scoperta".
Ovvero se mando l'aria calda sul vetro la sento sia in alto che, maggiormente, in basso. Se mando l'aria calda sui piedi, lo sento in basso e maggiormente in alto.
Nella Octavia invece era più omogenea la sensazione.

Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 5

Il problema esiste sia in montagna che in pianura. In montagna, forse data l'inclinazione longitudinale combinata con la forza centrifuga, il problema è più evidente e si manifesta sia con il solo ventilatore acceso, sia con anche il clima inserito. Come ho detto l'unica soluzione, al momento conosciuta, è inserire il ricircolo.
Con la Yeti il problema è maggiormente percepito perchè è ancora più evidente nella zona "scoperta".
Ovvero se mando l'aria calda sul vetro la sento sia in alto che, maggiormente, in basso. Se mando l'aria calda sui piedi, lo sento in basso e maggiormente in alto.
Nella Octavia invece era più omogenea la sensazione.


non resta che cambiare Marca  8)


Re:Riscaldamento Skoda

Risposta n. 7
Pensavo di parlare di questioni tecniche non di consigli per gli acquisti (non richiesti).