Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Quale auto Skoda possiedi? Vota qui
Topic: Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico (Letto 849 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Nuova Skoda Enyaq 2020: info e prezzo del suv elettrico
Entro il 2022 Skoda ha annunciato l’arrivo di ben 10 modelli elettrici. Entro il 2025 il costruttore Ceco ha detto che vorrà arrivare al punto che oltre il 25% delle sue vendite sarà rappresentato da veicoli a batteria ed ibridi plug-in. A brevissimo, molto probabilmente al salone di Ginevra, arriverà il primo suv elettrico di Casa Skoda. L’auto si chiamerà Skoda Enyaq.

fonte e articolo completo: motori.news

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 1
Ancora foto:










Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 2
Chissà cosa resterà nella produzione di serie.
Togliendo una fascia di 25-30 cm in basso sarrebbe una bella coupé ::)

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 3
 (quoto)
Così invece è un altro inutile rottame di suv da 20 quintali, il doppio di quanto dovrebbe pesare un'auto per essere piacevole da guidare ed attenta al risparmio nello stesso tempo.

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 4
Beh, sul peso non c'è molto da fare essendo elettrico


Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 6
Beh, dai... l'Italia è piena di centri commerciali e, almeno nella mia zona di residenza, hanno tutti diverse colonnine di ricarica inutilizzate.

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 7
Beh, dai... l'Italia è piena di centri commerciali e, almeno nella mia zona di residenza, hanno tutti diverse colonnine di ricarica inutilizzate.
  Ma quando l'auto l'hai a casa come fai a ricaricarla! qualche mia amico mi ha detto che gli fa saltare la corrente . Grazie di avermi risposto

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 8
I casi (escludendo l'ipotesi di fare allacci a 380v o più potenti) sono due:
- chiedi un aumento della potenza disponibile a 4 o 6 kW
- installi un accumulatore-alimentatore
Oppure spegni tutta la casa... ::)
Solitamente Le ricariche da presa da 220v chiedono almeno 3 kW di potenza libera. Se il tuo amico non ha fatto richieste particolari al gestore si ritrova a sforare anche solo accendendo luci o TV.

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 9
  Ma quando l'auto l'hai a casa come fai a ricaricarla! qualche mia amico mi ha detto che gli fa saltare la corrente . Grazie di avermi risposto
Scusa, colpa mia.
Davo per scontato il fatto che uno che vuole prendere un'auto elettrica, prima pensi al sistema per poterla ricaricare anche a casa, senza che ciò  causi problemi...

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 10
I casi (escludendo l'ipotesi di fare allacci a 380v o più potenti) sono due:
- chiedi un aumento della potenza disponibile a 4 o 6 kW
- installi un accumulatore-alimentatore
Oppure spegni tutta la casa... ::)
Solitamente Le ricariche da presa da 220v chiedono almeno 3 kW di potenza libera. Se il tuo amico non ha fatto richieste particolari al gestore si ritrova a sforare anche solo accendendo luci o TV.
Allora dove è tutto questo risparmio!! non riesco a capire!!! scusami mi ritengo un povero ignorante su questo

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 11
Economicamente dipende dai contratti che uno ha per la fornitura di corrente elettrica, soprattutto se si sfruttano gli accumulatori, che possono "ricaricarsi" nei momenti in cui la casa consuma meno o ci sono fasce di prezzo più convenienti.
Ancora più convenienti se si hanno impianti di cogenerazione o fotovoltaici.

Ecologicamente, semplificando, l'auto di per sé non consuma combustibili fossili e quindi non inquina (poi bisognerebbe vedere come viene prodotta la corrente di rete, ma questo è un altro discorso)


Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 13
Allora dove è tutto questo risparmio!! non riesco a capire!!! scusami mi ritengo un povero ignorante su questo

Non c'è o c'è se uno ha fatto investimenti dispendiosi per supportarne l'uso. Se ricarichi i giro alle colonnette il risparmio è basso. Questo ovviamente senza considerare il costo altissimo (c'è da dire che in alcuni casi diventa quasi adeguato con gli incentivi) delle vetture nuove.
 Insomma con un diesel moderno nella vita dell'auto hai speso e INQUINATO meno.
Ma anche con un benzina moderno, meglio se ibrido se l'utilizzo è per pochi km annui

Re:Skoda Enyaq: il primo SUV elettrico

Risposta n. 14
Non c'è o c'è se uno ha fatto investimenti dispendiosi per supportarne l'uso. Se ricarichi i giro alle colonnette il risparmio è basso. Questo ovviamente senza considerare il costo altissimo (c'è da dire che in alcuni casi diventa quasi adeguato con gli incentivi) delle vetture nuove.
 Insomma con un diesel moderno nella vita dell'auto hai speso e INQUINATO meno.
Ma anche con un benzina moderno, meglio se ibrido se l'utilizzo è per pochi km annui


 Grazie amici per l'informazione.
In oltre volevo sapere come state tutti , visto la nostra quarantena in Italia .
Rimaniamo uniti e riusciremo a uscire da questa situazione di Coronavirus.
Forza Skoda Club (welcome)  (welcome)  (welcome)