Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: Auto USA ed Impianto a Gas (Letto 945 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Auto USA ed Impianto a Gas

Buona sera soci!

stavo parlando con un amico di vari avvistamenti di bombe americane sul nostro territorio, come Mustang, Camaro, Dodge Ram eccc.

da alcuni anni a questa parte come credo avrete notato anche voi l'importazione e la vendita di questi mezzi è aumentata parecchio nel nostro paese.

ora, per via delle differenze nelle leggi in vigore LA e QUI io so (per sentito dire e passaparola) che tutti codesti mezzi per essere venduti / essere immatricolati con targa italiana debbono montare l'impianto a gas per poter rientrare nei limiti di inquinamento.

voi a riguardo sapete qualcosa?? eventualmente mi aiutereste a rintracciare questa legge e/o regolamento?! :)

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 1
Non credo sia una legge che obbliga a montare un impianto a gas. Lo fanno semplicemente perché quei motori hanno grosse cilindrate e consumi alti

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 2

Non credo sia una legge che obbliga a montare un impianto a gas. Lo fanno semplicemente perché quei motori hanno grosse cilindrate e consumi alti

Ed esenzione bollo che, su quelle vetture è abbastanza salato! (knu)

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 3
non so darti i riferimenti (magari quando ho più tempo te li provo a cercare), ma credo che sia legato al fatto che le normative americane antinquinamento sono diverse dalle nostre e un veicolo che da loro è in regola, qui potrebbe non esserlo (se non erro in Europa non è possibile immatricolare veicoli che non rispettano la normativa Euro 4, se non come autocarro, in quel caso Euro 3).
Solitamente "i trucchi" sono due:
- immatricolazione come autocarro (era il caso dei primi Greatwall importati in Italia);
- installazione di un impianto a gas (GPL o metano che sia) che ti tira fuori dai guai.

In realtà si dovrebbe verificare bene anche altre cose come ad esempio le frecce (in America spesso sono rosse, in Italia sarebbe vietato) o le dotazioni di sicurezza (ABS, airbag, ecc).
Solitamente gli importatori queste cose le sanno e ci pensano loro... ma non è detto... altrimenti lo immatricoli in America e giri con targa straniera in Italia :D (potrebbe essere costoso tornare in America per la revisione... :D )

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 4
Ciao,
posso dirti che è una scemata...
Per essere immatricolati in italia quei mezzi devono solo passare la motorizzazione adottando alcune modifiche alle luci e poco altro.
Te lo dico perchè mi sono informato parecchio in quando avevo intenzione di prendermi una mustang, e mi ero iscritto al forum e avevo chiesto parecchie info e parlato con alcuni importatori...
Diciamo che mettere il gpl ha senso se uno pensa veramente di farci molti molti km, con quei motori e quelle potenze non si sente molto la differenza... ma se consideri di prendere un'auto del genere è perche vuoi potenza e rumore da muscle-car...
Attualmente i pickup stile ram o f150 o .... vanno molto con gpl e abbinamento ad immatricolazione autocarro, ciò comporta abbattimenti reali nei costi di bollo e assicurazione, senza contare che essendo autocarro non hai re rotture solite italiane... Ovviamente autocarro deve avere un senso...altrimenti...

Ho alcuni amici e conoscenti che hanno macchine usa dalle più recenti a quelle storiche...

Se hai bisogno di altre info chiedi...quello posso ti dico...
(ciaociao)

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 5
insomma.. l'associazione auto usa importate = impianto a gas montato obbligatorio è un pò una bufala che gira qua nella mia zona  ;D

buono a sapersi  ;) grazie delle risposte

Re:Auto USA ed Impianto a Gas

Risposta n. 6
Beh, con un cinquemila sotto il cofano è un obbligo, ma solo per il portafogli!  ;D ;D