Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Quale auto Skoda possiedi? Vota qui
Topic: Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.  (Letto 2192 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Buona sera a tutti gli iscritti, skodisti o no.
Sulla falsariga di quanto fatto da un altro utente per la sua Superb, vorrei fare anch'io una recensione della mia Octavia, arrivata al traguardo dei 10.000 km.

Ritirata dal concessionario in data 13-05-2014.
La linea, pur non essendo vistosa, risulta assai piacevole. Gli accoppiamenti delle varie parti di carrozzeria raggiunge livelli quasi maniacali, neanche fosse un'Audi! La stessa precisione la riscontro anche all'interno, con plastiche morbide e ben fatte. Apprezzo ancora di più l'ottimo lavoro di insonorizzazione fatto sull'auto. La mia vecchia Laguna sw del 2006, data in permuta, sembra un'auto del secolo scorso, nonostante fosse anch'essa comoda e piuttosto silenziosa rispetto alla precedente. I sedili sono ben fatti, anche se sono in tessuto e non in pelle. Le imbottiture giustamente conformate e rigide (nei lunghi viaggi, sostengono meglio risultando riposanti), ma mancano i supporti lombari, inspiegabilmente solo optional. Lo spazio è abbondante sia davanti che dietro, ma il tunnel centrale è molto alto e fastidioso per l'eventuale quinto passeggero. Qualche scossone, invece, dagli ammortizzatori, ma la guida risulta sufficientemente precisa e l'auto soffre poco di rollio e beccheggio. Il navigatore è moderno, lo schermo grande quanto basta, la grafica chiara, ma è lento nel caricare le schermate per impostare città ed indirizzo. Il clima, automatico e bi-zona, è molto potente e preciso nelle regolazioni, oltre che appagante alla vista e all'uso.
Il motore, 1.6 tdi con 105 cv, oltre ad essere silenzioso, sembra più che sufficiente per muovere l'auto con discreta disinvoltura, ma s'intuisce subito che è inutile chiedergli prestazioni da sportiva. Fortunatamente, il cambio DSG a 7 rapporti è di grosso aiuto, mettendogli sempre a disposizione il rapporto giusto per togliersi dagli impicci nella maggior parte delle occasioni. Però è inutile "tirare le marce" oltre i 3.500 giri, se i cavalli non ci sono, è inutile sperare che arrivino magicamente, meglio guidare in souplesse.
I giorni passano e confermano le prime impressioni, scritte qui sopra. Il dato che continua a sorprendermi è quello sui consumi, davvero molto bassi! Piuttosto, mi ha stupito negativamente l'impossibilità di regolazione in altezza del poggiatesta centrale, a causa del bracciolo posteriore.
Trattandosi dei primi 10.000 km, non ho segnalazioni da fare riguardo l'affidabilità e, sinceramente, spero di non dover fare "aggiornamenti" a riguardo.
Quindi, per ora, solo lati positivi anche se qualche neo, inevitabilmente, c'è sempre.

Spero che questa recensione vi possa servire.
Grazie per l'attenzione.

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 1
Grande Marco,ottime impressioni per un'auto a mio parere perfettamente riuscita!
Domani provo a guardare il mio poggiatesta centrale posteriore,a vederlo così pensavo si regolasse ma non ho tenuto conto del bracciolone.

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 2

Grande Marco,ottime impressioni per un'auto a mio parere perfettamente riuscita!
Domani provo a guardare il mio poggiatesta centrale posteriore,a vederlo così pensavo si regolasse ma non ho tenuto conto del bracciolone.

Bravo Marco, bella la tua recensione! Confermo che il poggiatesta centrale posteriore non si può regolare (solo un paio di cm). Ergo, in tale posizione, si possono ospitare solo bambini  (idiot)

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 3
Ciao Marco, anche io mi unisco ai complimenti per la tua interessante e completa recensione (applausi)

Condivido in gran parte i tuoi commenti, e fra i tanti pregi di questa bella auto si notano purtroppo alcuni peccatucci veniali, come la mancanza del supporto lombare e l'altezza del tunnel che intralcia un pò l'abitabilità posteriore, che sarebbe altrimenti di gran livello.

Ma la Octavia ha talmente tante qualità che sa farsi perdonare queste piccole mancanze, e resta a mio avviso uno dei migliori esempi di value for money nel panorama attuale del mercato auto ;)

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 4

Bravo Marco, bella la tua recensione! Confermo che il poggiatesta centrale posteriore non si può regolare (solo un paio di cm). Ergo, in tale posizione, si possono ospitare solo bambini  (idiot)


Grazie Mario e a tutti voi, per i commenti.
Tornando al poggiatesta, io non sono riuscito ad alzarlo nemmeno di quel paio di cm che dici tu. Fisso è, e fisso resta, purtroppo! Più ci penso e più mi fa inc (tick)! Ho avuto altre auto con bracciolo e poggiatesta regolabile, non riesco davvero a digerire che su un'auto di ultima generazione non si possa fare! Sarebbe bastato così poco... :-\

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 5
Ciao Marco, ecco le uniche 2 posizioni ammesse: :-[

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 6
A me sta solo sollevato, esattamente come nella seconda foto... (nonso)

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 7
Se tocchi sotto probabile ci sia il tastino per abbassarlo.
Io ho il lombare sui sedili anteriori e la schiena è sempre riposata.

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 8

Buona sera a tutti gli iscritti, skodisti o no.
Sulla falsariga di quanto fatto da un altro utente per la sua Superb, vorrei fare anch'io una recensione della mia Octavia, arrivata al traguardo dei 10.000 km.

Ritirata dal concessionario in data 13-05-2014.
La linea, pur non essendo vistosa, risulta assai piacevole. Gli accoppiamenti delle varie parti di carrozzeria raggiunge livelli quasi maniacali, neanche fosse un'Audi! La stessa precisione la riscontro anche all'interno, con plastiche morbide e ben fatte. Apprezzo ancora di più l'ottimo lavoro di insonorizzazione fatto sull'auto. La mia vecchia Laguna sw del 2006, data in permuta, sembra un'auto del secolo scorso, nonostante fosse anch'essa comoda e piuttosto silenziosa rispetto alla precedente. I sedili sono ben fatti, anche se sono in tessuto e non in pelle. Le imbottiture giustamente conformate e rigide (nei lunghi viaggi, sostengono meglio risultando riposanti), ma mancano i supporti lombari, inspiegabilmente solo optional. Lo spazio è abbondante sia davanti che dietro, ma il tunnel centrale è molto alto e fastidioso per l'eventuale quinto passeggero. Qualche scossone, invece, dagli ammortizzatori, ma la guida risulta sufficientemente precisa e l'auto soffre poco di rollio e beccheggio. Il navigatore è moderno, lo schermo grande quanto basta, la grafica chiara, ma è lento nel caricare le schermate per impostare città ed indirizzo. Il clima, automatico e bi-zona, è molto potente e preciso nelle regolazioni, oltre che appagante alla vista e all'uso.
Il motore, 1.6 tdi con 105 cv, oltre ad essere silenzioso, sembra più che sufficiente per muovere l'auto con discreta disinvoltura, ma s'intuisce subito che è inutile chiedergli prestazioni da sportiva. Fortunatamente, il cambio DSG a 7 rapporti è di grosso aiuto, mettendogli sempre a disposizione il rapporto giusto per togliersi dagli impicci nella maggior parte delle occasioni. Però è inutile "tirare le marce" oltre i 3.500 giri, se i cavalli non ci sono, è inutile sperare che arrivino magicamente, meglio guidare in souplesse.
I giorni passano e confermano le prime impressioni, scritte qui sopra. Il dato che continua a sorprendermi è quello sui consumi, davvero molto bassi! Piuttosto, mi ha stupito negativamente l'impossibilità di regolazione in altezza del poggiatesta centrale, a causa del bracciolo posteriore.
Trattandosi dei primi 10.000 km, non ho segnalazioni da fare riguardo l'affidabilità e, sinceramente, spero di non dover fare "aggiornamenti" a riguardo.
Quindi, per ora, solo lati positivi anche se qualche neo, inevitabilmente, c'è sempre.

Spero che questa recensione vi possa servire.
Grazie per l'attenzione.
Posseggo una octavia 3 1.6 tdi 5 marce (ambition) della quale mi ritengo soddisfatto. Confermo le tue impressioni generali. Il motore, se nn gli si chiede troppo riesce a fornire una guida disinvolta, ma chiedergli più potenza quando nn ne ha è ovviamente inutile e controproducente per i consumi (io al max cambio intorno ai 2700 giri, ancora in regime di coppia massima); aggiungo che fino a quando nn entra in azione la turbina, con i rapporti alti inseriti, le riprese sono un pò letargiche, ma poi, all'approssimarsi dei 2000 giri aumenta di incisività. I consumi sono molto contenuti, lo spazio interno è ben sfruttato, il confort molto buono (anche se con sole 5 marce, all'approssimarsi della velocità codice la silenziosità un pò si riduce, ma senza inficiare negativamente sul confort interno che resta ancora decisamente apprezzabile). Comportamento stradale affidabile (ma ogni tanto gli ammortizzatori posteriori sobbalzano un pò), sterzo preciso e diretto, frenata potente, cambio un filo contrastato e frizione un pò pesante. Molte luci e poche ombre sugli interni: posto di guida molto comodo, ottima sensazione di qualità percepita per quanto riguarda la plancia, i sedili (che fanno traspirare bene il corpo), i comandi, ma poi la qualità delle portiere e di qualche altro elemento in plastica rigida fa decadere la sensazione iniziale; tuttavia, in generale, la qualità è buona e nn si sentono scricchiolii. A proposito di comandi ho notato che quelli degli alzavetri lato conducente sono piuttosto imprecisi; direi che nn permettono una regolazione "fine" dei cristalli ma bisogna andare un pò a tentoni; gli stessi cristalli sono piuttosto rumorosi quando vengono azionati (al cospetto quelli della mia vecchia opel del 2002 erano molto meno rumorosi). Confermo anche che il divano posteriore nn è molto ospitale per il quinto passeggero, complice la conformazione dello stesso e l'ingombro del tunnel centrale, dotato di bocchette di aereazione (in compenso il clima raffresca presto l'abitacolo. L'auto anche all'esterno denota una qualità costruttiva di buon livello; lo dimostrano la precisione negli assemblaggi dei vari elementi, le guarnizioni, la verniciatura quasi del tutto priva dell'antiestetico effetto "buccia d'arancia" , ma ho notato (lavandola) che la carrozzeria è assai leggerina in alcuni punti, come ad esempio la zona del tetto: qualcuno mi conferma questa sensazione?

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 9
Ciao Pixus, grazie per i tuoi commenti molto utili. Vorrei sapere quanti km ha ora la tua Octavia e quando è stata immatricolata; al momento non sento rumorosità degli alzavetri, nè in salita nè in discesa, magari è un problema di usura che viene con il passare del tempo (per questo ti ho chiesto i km e quanti mesi ha). Per quanto riguarda la lamiera del tettuccio, credo sia normale, specie se è una sw.
In attesa di news. A presto!

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 10

Ciao Pixus, grazie per i tuoi commenti molto utili. Vorrei sapere quanti km ha ora la tua Octavia e quando è stata immatricolata; al momento non sento rumorosità degli alzavetri, nè in salita nè in discesa, magari è un problema di usura che viene con il passare del tempo (per questo ti ho chiesto i km e quanti mesi ha). Per quanto riguarda la lamiera del tettuccio, credo sia normale, specie se è una sw.
In attesa di news. A presto!

La mia octavia era di proprietà di una conce ufficiale ubicata nella mia zona. Aveva poco più di 10 mesi e circa 13 mila km, pertanto è un usato a tutti gli effetti. Visto che il modello mi piaceva (5 porte, ma ammmetto che la sw è ancora più riuscita) come anche il colore e la motorizzazione, nonché le reali condizioni (praticamente nuova, tranne qualche toccatina di parcheggio al paraurti posteriore, complice assenza sensori parcheggio), decisi di prenederla, risparmiando sul nuovo circa 7 mila euro a parità di allestimento/dotazione (ambition+ radio bolero+ metallizzato+ estensione garanzia+ pacchetto green... che all'epoca contemplava il tastino start/stop e indicatore di cambiata). In realtà il preventivo lo feci su di una elegance con qualche accessorio extra del tipo cerchi "teron", specchietti ripiegabili, radio bolero, metallizzato e luci interne zona piedi (per 15 euro...) e solo dopo il venditore mi mostrò quella che poi sarebbe diventata la mia auto.. In effetti rimpiango solo qualche accessorio in più, per cui ho fatto aggiungere i sensori di parcheggio posteriori ed un bluethoot "portatile" che ho applicato all'aletta parasole (la centralina bt applicata alla radio Bolero mi sarebbe costata all'incirca 350 euro, al di fuori del volante con relativi tastini... ).
Attualmente la mia vettura ha circa 19 mila km. La rumorosità dei cristalli è scaturita dal rumore dei motorini elettrici che li azionano. Alla futura ispezione farò controllare anche il cristallo lato guida, che a pochi centimetri dalla completa chiusura rumoreggia vistosamente intorno alle guarnizioni e vibra.

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 11
Spiegazioni perfette!
Per ora, ripeto, non ho anomalie da segnalare (a parte i "nei descritti nella mia recensione). Ciò non significa che non possano presentarsi col tempo, quindi ora so cosa posso aspettarmi. Grazie!

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 12
Complimenti per le dettagliate recensioni delle vostre green.
Io possiedo la versione precedente con 20 mila km ed immatricolazione 11/2012 ed al poggiatesta posteriore centrale, ancora devo fare caso! Ad ogni modo, visto tutte le qualità delle vostre piccole, qualche dettaglio meno importante e un pó meno curato, possiamo anche farglielo passare a mamma Skoda, dai!

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 13
Quoto che i pannelli porta lasciano a desiderare,in plastica,anche se la mia ha la pelle.
Inoltre segnalo la mancanza di luci che si accendono all'apertura degli specchi nelle alette parasole.

Re:Recensione Skoda Octavia sw 1.6 tdi DSG: 10.000 km.

Risposta n. 14

Quoto che i pannelli porta lasciano a desiderare,in plastica,anche se la mia ha la pelle.
Inoltre segnalo la mancanza di luci che si accendono all'apertura degli specchi nelle alette parasole.
[/b]
Vero, notato anche io! Forse mamma Skoda ha pensato di sopperire a ció con le luci di lettura laterali presenti sulla plafoniera, quantomeno su Octavia II.

Inoltre non c'è la leva per la regolazione in altezza del sedile passeggero ed i cassetti sotto i sedili. Riguardo alla III???