Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Mappa utenti, clicca qui per visualizzarla o aggiungere la tua posizione
Topic: Migliore Mauro - presentazione (Letto 1018 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Migliore Mauro - presentazione

buon giorno a tutti!
ho da poco acquistato un' octavia sw 1.6 dsg bianco luna e, devo dire, sono contentissimo... non avevo mai avuto un'automobile cosi' bella; l'ultima auto era una opel astra e di differenza ne ho trovata!!!
dato che non la uso tantissimo, in quanto per il lavoro uso lo scooter, penso che impieghero' molto tempo prima di conoscerla a fondo ed e' per questo motivo che volevo chiedere, dato l'approssimarsi dell'iverno, se c'era la possibilita' di mettere i tergi dritti e se si... come posso fare?
grazie a tutti in quanto, tramite questo forum ho gia' appreso moltissime soluzioni.
buona giornata.

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 1
Ciao e benvenuto tra noi! (welcome)
Scrivi in corsivo,perchè in stampato equivale a gridare.
Per i tergi li puoi tirar su per l'inverno,basta che appena spegni il quadro tieni la leva dei cristalli abbassata per qualche secondo,si portano così in posizione verticale e li puoi alzare dal vetro.

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 2
Ciao Mauro, Benvenuto e ricordati pure quello dietro  (schiaffo)  (schiaffo)

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 3
pensa te... adesso voglio vedere se lo fa anche la Rapid!!! :D

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 4
Benvenuto Mauro,
io ho un'auto identica alla tua (tranne una lieve differenza di colore, bianco Magnolia, e forse nella dotazione opzionale). Credimi, te ne innamorerai, specie per i consumi.
Per quanto riguarda i tergi, ti hanno già risposto, quindi io vorrei darti qualche altra "dritta", per mantenere sempre in forma la tua Octavia, specie nel componente che, più di altri, in passato ha dato parecchi problemi di affidabilità (comunque, sembrerebbero risolti. Ma non si sa mai...): il DSG a 7 rapporti.

Intanto, piccola premessa, se la tua auto è dotata di start&stop automatico, ti conviene disattivarlo (basta premere il tasto relativo, davanti alla leva del cambio) appena accendi il quadro. Continue accensioni e spegnimenti del motore non hanno influenze negative solo sulla durata della batteria, ma vanno ad incidere anche sull'efficienza del FAP e, a lungo andare, anche sulla durata del motore.
BACK TO TOPIC, NOW:

Il cambio, dicevo... Per evitare un'usura precoce delle frizioni, ricordati di portare la leva in N (o in P, eventualmente, nel caso di soste particolarmente prolungate) quando ti fermi ad un incrocio, o ad un semaforo, ecc... Tenere il freno premuto a lungo, con D inserita, crea un piccolo strisciamento delle frizioni (che non vengono "staccate" totalmente, per accelerare la ripartenza una volta che togli il freno) che, col tempo, si consumeranno più rapidamente. Per lo stesso motivo (evitare un consumo rapido delle frizioni), evita le "scalate" in manuale da regimi elevati per sfruttare il freno motore, a meno che tu non abbia problemi coi freni (surriscaldamenti anomali); Meglio cambiare le pastiglie un pò più spesso, che le frizioni (la sostituzione di queste è piuttosto onerosa).
Di norma, gli accorgimenti sopra elencati sarebbe meglio tenerli anche con un cambio manuale che, però, ha solo una frizione (e, teoricamente, è più robusta) e la sostituzione costa meno.

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 5
Ciao Mauro!
Benvenuto!
(welcome)

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 6
CIAOOOOO MAUROOOOO  (dance) (dance)

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 7
Benvenuto Mauro (welcome)

Re:Migliore Mauro - presentazione

Risposta n. 8
benvenuto anche da parte mia. Questo è un topic di presentazioni, usa le sezioni adatte per il discorso sui tergicristalli. Avresti più visibilità e più risposte.

Re:Migliore Mauro - presentazione

Risposta n. 9
Ciao Mauro! Ottima scelta Octavia  (applausi)
Un consiglio? Non farle fare troppo garage...... ti perderesti davvero tanto.  (good)

Re:Migliore Mauro - presentazione

Risposta n. 10
buongiorno a tutti ed un GRAZIE a tutti....
scusate ma non sapevo che scrivere in maiuscolo volesse dire urlare, non capiterà più ma sinceramente credevo fosse più visibile, dato che, senza occhiali non vedo molto, era per me più leggibile.
grazie per le risposte che mi avede dato siete magnifici e mi avete aiutato tantissimo anche per la conduzione dell'auto, visto e considerato che non avevo mai avuto una macchina col cambio automatico.
farò tesoro dei vostri insegnamenti.
GRAZIE!!!

Re:Migliore Mauro - presentazione

Risposta n. 11
Al tuo servizio!!!
In cambio chiediamo solo foto e pareri!!!
E una bevuta assieme (se capita l'occasione!!!)

Re:TERGICRISTALLI

Risposta n. 12

Benvenuto Mauro,
io ho un'auto identica alla tua (tranne una lieve differenza di colore, bianco Magnolia, e forse nella dotazione opzionale). Credimi, te ne innamorerai, specie per i consumi.
Per quanto riguarda i tergi, ti hanno già risposto, quindi io vorrei darti qualche altra "dritta", per mantenere sempre in forma la tua Octavia, specie nel componente che, più di altri, in passato ha dato parecchi problemi di affidabilità (comunque, sembrerebbero risolti. Ma non si sa mai...): il DSG a 7 rapporti.

Intanto, piccola premessa, se la tua auto è dotata di start&stop automatico, ti conviene disattivarlo (basta premere il tasto relativo, davanti alla leva del cambio) appena accendi il quadro. Continue accensioni e spegnimenti del motore non hanno influenze negative solo sulla durata della batteria, ma vanno ad incidere anche sull'efficienza del FAP e, a lungo andare, anche sulla durata del motore.
BACK TO TOPIC, NOW:

Il cambio, dicevo... Per evitare un'usura precoce delle frizioni, ricordati di portare la leva in N (o in P, eventualmente, nel caso di soste particolarmente prolungate) quando ti fermi ad un incrocio, o ad un semaforo, ecc... Tenere il freno premuto a lungo, con D inserita, crea un piccolo strisciamento delle frizioni (che non vengono "staccate" totalmente, per accelerare la ripartenza una volta che togli il freno) che, col tempo, si consumeranno più rapidamente. Per lo stesso motivo (evitare un consumo rapido delle frizioni), evita le "scalate" in manuale da regimi elevati per sfruttare il freno motore, a meno che tu non abbia problemi coi freni (surriscaldamenti anomali); Meglio cambiare le pastiglie un pò più spesso, che le frizioni (la sostituzione di queste è piuttosto onerosa).
Di norma, gli accorgimenti sopra elencati sarebbe meglio tenerli anche con un cambio manuale che, però, ha solo una frizione (e, teoricamente, è più robusta) e la sostituzione costa meno.



Se posso integrare Mastro Marco, quando ti fermi e parcheggi prima metti in folle ( N ) poi tira il freno a mano e poi sposta il selettore in P. Ciò, secondo il manuale, ti permette di sollecitare meno il cambio specialmente se sei in salita / discesa proprio in quanto l'auto è prima di tutto frenata non dal blocco del cambio, ma dal freno a mano.
Alla ripartenza ad auto in moto prima metti in N e poi stacchi il freno a mano. Risultato come sopra a beneficio del gruppo cambio / frizioni.

Spero di essere stato abbastanza chiaro, in caso di dubbi chiedi. Comunque c'è scritto tutto sulle istruzioni.  :)

Re:Migliore Mauro - presentazione

Risposta n. 13
Questa non la sapevo (evidentemente, non ho letto a sufficienza il manuale)!

Non si finisce mai d'imparare!