Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Adesivi Skoda Club disponibili, per maggiori informazioni clicca qui
Topic: Terminale di scarico Octavia III RS TSI (Letto 1378 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Il problema è che il diffusore della Rs e quello delle non-RS non sono intercambiali.
Risagomare l'abs (plastica nera) non è fattibile, ci vorrebbe un diffusore aftermarket specifico.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 1
si esatto,a me non piacciono assolutamente quei lamierotti orrendi che montano di serie,sembrano fatti in casa come la sfoglia e presi all'ipercoop  >:(
A me non interessa cambiare anche i silenziatori,mi servirebbe soltanto un terminalino da applicare ai tubi in uscita dei silenziatori originali con un paio di staffine che puntano ai fissaggi dei trapezioidali finti.
Roba tipo quella allegata ma fatta a modo e su misura che dia proprio l'idea del "racing" e del "cattivo".

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 2
Stiamo andando fuori topic.
Qui si parla dello sdoppiamento dello scarico su TDI.

Per la sostituzione artigianale dei terminali sulla TSI forse meglio aprirne un'altro separato.
Comunque è più un lavoro da marmittaio / carrozziere.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 3

Stiamo andando fuori topic.
Qui si parla dello sdoppiamento dello scarico su TDI.

scusa,hai ragione



Comunque è più un lavoro da marmittaio / carrozziere.

giusto per capire,il vostro lavoro non e' produrre marmitte  (lmao)

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 4
Tu proponi una modifica della marmitta originale, tagliando e saldando, una soluzione che noi non possiamo proporre a cataogo.
Non è possibile cambiare i terminali da soli, bisogna per lo meno sostituire i silenziatori posteriori, a quel punto si può valutare che tipo di terminali montare.
Inoltre si parla della TSI che ha già lo scarico dx+sx di serie.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 5
@MELEGO 73 stai facendo un casino (lmao)

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 6
Allora,non voglio tagliare/saldare niente ai silenziatori originali.
Vorrei poter montare qualcosa sul tipo delle 3 immagini che ho messo a scopo indicativo,fatte ovviamente come si deve e ad hoc per il TSI in modo da poter togliere i diffusori originali e poter riempire in modo dignitoso le nicchie sul paraurti.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 7
Comunque Melego ha proprio ragione: poco fa tornando a casa avevo davanti una RS lll tsi e,standogli dietro coi fari accesi, si vedeva l'interno dei 2 fori coi tubi che per la metá alta li centravano,mentre la metá inferiore avanzava sotto le cornici cromate.........praticamente uno schifo che sa molto di risparmio e di posticcio,che sull'RS non ha ragione di esistere.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 8
Non c'è da stupirsci lo fanno anche su auto più costose: Lamborghini Aventador, Ferrari California etc...

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 9
a parte il discorso del profilo del diffusore che puo' piacere o meno,quello che realmente non capisco e' il perché di tale scempio (come ha citato Roby) di applicarlo a parte sul paraurti dove comunque si vede un tubo all'interno molto piu' piccolo e nemmeno coassiale.
Allora fai un lavoro in stile Golf GTI che non e' nulla di eclatante ma ha comunque il suo perché oppure,volendo esagerare,un centrale in stile Megane RS o Golf R.
Quello di Megane e' davvero bello,ben fatto e perfettamente integrato con il corpo vettura.
Per chiudere,sto cercando della pellicola in finto carbonio da rivestire i diffusori che resiste al calore.
Magari in carbonio impattano meno che cromati.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 10
Allora mettila in carbonio vero,sennó si sciolgono col caldo.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 11
La pellicola carbonio non resiste al caldo. O li fai in vero carbonio (c'è chi fa questo tipo di lavori di ricopertura, ma i prezzi sono ben diversi dalla pellicola) oppure li puoi fare in nero opaco alta temperatura, soluzione che a me non dispiace affatto.

Il motivo dei terminali applicati al paraurti è semplice: non si muovono quindi non si ha bisogno di rispettare alcuna tolleranza, e anche se la marmitta "cede" un po' a causa dei gommini usurati, o si muove per i movimenti del motore, i terminali rimangono perfetti.
Inoltre si ha più libertà nel disegno dato che bastano dei lamierati sagomati opportunamente, senza dover studiare anche tutto l'interno che faccia da raccordo tra il tubo reale dei gas di scarico e la cornice cromata.

Avendo la Megane RS 250 posso confermare che è realizzato meglio rispetto a quello dell'Octavia, anche se ad un analisi approfondita si vede comunque che è finto.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 12
Si ma il motivo per il quale li fanno così lo so,per spendere e tribolare meno.
Ha iniziato Honda su quell'aborto della Civic e come pecoroni hanno seguito questa strada.
Anche Peugeot non scherza ad obrobri.
Ma il risultato non cambia,quelli della RS fanno schifo.
Quello di Renault e' finto anche lui ma non si possono mettere a paragone,uno ha un senso,l'altro no.
Ho gia' pensato anche al nero ad alta temperatura ma temo che venga un potaccio.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 13
A me non dispiaciono cosi, basta farli fumare entrambi, pure mercedes e range rover adottano questa soluzione anche se realizzate meglio.

Re:Terminale di scarico Octavia III RS TSI

Risposta n. 14
Melego per il discorso di quei 2 finti scarichi in carbonio se avessi il pezzo originale potrei provare a replicarlo...cosí a occhio non mi sembra un grosso problema ;)