Passa al contenuto principale

Ultime notizie

Adesivi Skoda Club disponibili, per maggiori informazioni clicca qui
Topic: Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv (Letto 1789 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Buongiorno ragazzi.
Sono in procinto di acquistare l'auto in oggetto, potreste darmi qualche consiglio? E' una buona macchina? Ha problemi di meccanica o motore?
Vengo da una Panda 4x4 e apparte il fatto che con lei ci sono andato ovunque e dico ovunque...... da sempre un monte di problemi.
La Yeti non la conosco anche se 4 anni fa avevo già valutato il suo acquisto.
Insomma ragazzi... che mi potreste dire qualcosa su sta macchinetta?
Nuova con permuta del mio usato mi verrebbe a costare 18000.
A presto 

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 1
Grande auto! io ho il 4x2 110 cv da pochi giorni, ne sono supersoddisfatto! riguardo al motore e all'affidabilità ti dico solo che è una volkswagen a tutti gli effetti, un'altro pianeta rispetto alla panda sopratutto in fatto di comodità, robustezza, sicurezza e affidabilità appunto! con il 4x4 sò di gente che ha affrontato percorsi proibitivi ai più, si arrampica ovunque! vai tranquillo che non te ne pentirai, l'unico consiglio che sento di darti, prendi più optional possibili che ne vale la pena!

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 2
Il mio consiglio è di valutare la 110 cv se vieni dalla Panda e se devi affrontare percorsi in off road impegnativi...

è sicuramente meno prestate della 140 ma puoi montare gomme con codici di velocità più bassi per tutto l'anno e inoltre è più docile nell'entrata del turbo, che come saprai in fuoristrada tende a farti perdere trazione.

Poi rispetto alla Panda è più pesante quindi, anche se l'elettronica aiuta, bisogna avere un occhio di riguardo.

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 3
Ciao @danny  io l'ho acquistata due mesi fà.
Ho una Outdoor ambition 140 cv 4x4 DSG.
Mi trovo molto bene, ha la potenza che serve, motricità notevole, sound da sportiva molto gradevole e, scelta per me prioritaria, il DSG.
Non posso che suggerirti di scegliere proprio questa versione, il cui motore e la relativa potenza sono, a mio avviso, intonate al peso dell'auto. Se non gradisci il DSG (o l'automatico in genere) puoi scegliere la versione con il cambio manuale.
Anche il consumo rimane basso e, nelle mie prove, si mantiene sui 17/18 km litro.
Spero di esserti stato utile.

Un saluto.

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 4
Grazie mille ragazzi.
Le mie priorità sono:
1) 4x4 non esasperato ma che mi permetta di entrare in posti dove un 2wd non va
2) spazio interno "abitabile" , vorrei farci qualche uscita con pernotto in auto
3) Che abbia abbastanza potenza di traino ( ho la barca)
4) che non sia una Fiat anche se la mia panda mi ha dato delle soddisfazioni in fuoristrada....
5) che sia affidabile.
La versione che vorrei prendere è la ambition 4x4 2000 140cv cambio manuale, l'automatico non riesco a farmelo garbare.
Consumi 17/18.... come la mia attuale panda.
p.s sapete se esiste un kit di rialzo da mettere tra le sospensioni e la carrozzeria?

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 5
per il punto 2 guarda qui:
Camperizzazione Yeti

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 6
Guarda io ho avuto il modo di provarla in fuoristrada ..........si comporta molto bene...sicuramente ti sapranno dire di più chi è possessore...

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 7
Per il traino penso che tu possa stare tranquillo... non so quanto pesa la tua barca ma io con carrello portamoto e 3 moto su (circa 450kg) viaggio benissimo anche in montagna.

Per il discorso sospensioni c'è chi stava valutando modifiche per alzarla, ma non è semplice...
tra quelle a listino la versione outdoor è quella con maggiore luce a terra.

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 8
Per il discorso sospensioni c'è chi stava valutando modifiche per alzarla, ma non è semplice...
tra quelle a listino la versione outdoor è quella con maggiore luce a terra.

PEr la panda esistono dei piattellini da mettere tra molla sospensione e carrozzeria e alza la macchina di 15mm ( Produttore Prometeo), Il montaggio è semplicissimo, l'unica accortezza sta nel verificare la corretta escursione dei semiassi ecc ecc...

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 9
tieni conto che lo schema delle sospensioni della panda non è proprio lo stesso della Yeti...
entrambe all'anteriore hanno le Mcperson, che è uno schema abbastanza semplice e collaudato, mentre sul posteriore la panda ha un ponte torcente e la Yeti un sistema multi-link... quindi ben diverso.


Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 10
Ciao Danny, complimenti per la scelta prima di tutto, passare dalla Panda a un'auto del gruppo Volkswagen sarà come mettere un piede sulla luna... non chiamarla macchinetta perchè è davvero un auto a tutti gli effetti (o se no chiamalo suv compatto come dice la pubblicità) di grande qualità e come 4x4 è molto affidabile. TI consiglio il 140 cv perchè se hai anche da trainare una barca un po' di potenza ci vuole!

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 11
Buongiorno
Si dai l'ho chiamata macchinetta non per sminuirne la qualità ma soltanto perchè da una vita punto al Defender 110 e tutto il resto mi sembra "piccolo"

Tornando a noi... Ho dato l'anticipo per bloccare l'auto, quindi mi posso ritenere già possessore di una Yeti 4x4.
Ieri però mi è sorto un dubbio.... ruota di scorta si ruota di scorta no? Mi hanno detto che con la ruota di scorta perdi spazio del bagagliaio, qualcuno può darmi qualche delucidazione in merito? Lo scalino che si verrebbe a creare tra sedili ribaltati e piano del porta bagagli si può eliminare alla bisogna? Ho fatto queste domande al concessionario e ancora non mi ha saputo rispondere......

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 12
Buongiorno
Si dai l'ho chiamata macchinetta non per sminuirne la qualità ma soltanto perchè da una vita punto al Defender 110 e tutto il resto mi sembra "piccolo"

Tornando a noi... Ho dato l'anticipo per bloccare l'auto, quindi mi posso ritenere già possessore di una Yeti 4x4.
Ieri però mi è sorto un dubbio.... ruota di scorta si ruota di scorta no? Mi hanno detto che con la ruota di scorta perdi spazio del bagagliaio, qualcuno può darmi qualche delucidazione in merito? Lo scalino che si verrebbe a creare tra sedili ribaltati e piano del porta bagagli si può eliminare alla bisogna? Ho fatto queste domande al concessionario e ancora non mi ha saputo rispondere......


Guarda, io l'ho ordinato martedì e ho scelto di non mettere il ruotino in quanto ti limita molto lo spazio nel bagagliaio portando il livello di carico a quota battuta, quindi sperando di non tagliare proprio un pneumatico, il kit dato in dotazione che comprende il compressore ed altri accessori dovrebbe essere sufficiente in caso di foratura.

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 13
Idem anche io non ho preso la ruota di scorta in quanto riduce troppo lo spazio nel bagagliaio.
Ti consiglio di leggere questa discussione al proposito
https://www.skodaclub.it/index.php?topic=2533.0

Re:Consigli per una yeti 4x4 2000tdi 140cv

Risposta n. 14
grazie mille.
Mi sa che la prenderò senza ruota di scorta e  speriamo che il kit di gonfiaggio faccia il suo dovere sempre.